Motta Baluffi

Vende droga alla fidanzata,lo accoltella

Ha affrontato lo spacciatore che vende cocaina alla sua fidanzata, per 'invitarlo' a non rispondere più alle richieste della donna, poi lo ha colpito con una coltellata ad una gamba ed è fuggito. E' accaduto l'altra sera nei pressi del palasport di Sant'Ilario d'Enza, nel Reggiano. Lo spacciatore, nigeriano 25enne senza fissa dimora, è stato soccorso e portato all'ospedale di Montecchio, dove i sanitari lo hanno giudicato guaribile in 15 giorni. I carabinieri, sulla base delle testimonianze di alcuni cittadini, dopo un'ora hanno rintracciato l'aggressore, un 40enne residente in paese, che nel frattempo si era cambiato e si era disfatto del coltello. L'uomo ha ammesso l'accoltellamento, come gesto estremo per far sì che la fidanzata la finisse con l'assunzione di cocaina da cui dipende. Condotto in caserma, è stato denunciato per lesioni personali aggravate, mentre il nigeriano risponderà di spaccio.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie